Residenziale | Costellazioni spirituali: vivere-morire-rinascere

Quando:
09/11/2018@15:00–11/11/2018@15:00
2018-11-09T15:00:00+01:00
2018-11-11T15:00:00+01:00
Costo:
€250 più iva (spese di vitto e alloggio escluse)
Contatto:
Segreteria
3332390906

 

Un seminario intenso e originale, da questanno aperto a tutti. I “neofiti” delle costellazioni potranno  vivere un’esperienza trasformativa, in grado di promuovere leggerezza, gioia e significato alla propria vita. Gli operatori esperti e i ricercatori aggiungeranno nuovi strumenti e nuove declinazioni delle costellazioni nell’ambito della ricerca spirituale e della consapevolezza.


Quando si inizia a morire? Quando si inizia a vivere? 

L’Uomo è un essere “bio-psico-spirituale“, ovvero è composto da corpo, anima e spirito. Questa visione tripartita dell’Uomo non appartiene a una tradizione in particolare. Essa è trasversale e condivisa dalla gran parte delle tradizioni spirituali del mondo in ogni epoca storica.

Il seminario

Il tema fondante, il filo conduttore, è l’Uomo nel suo continuo processo di nascita-morte-rinascita che si realizza sempre e in ogni istante su diversi piani contemporaneamente. Solo il seme che muore diventa germoglio. Useremo riflessioni, condivisioni, cerimonie, rappresentazioni per avvicinarci al mistero che siamo con il fine di trovare un senso ancora più profondo alla nostra vita. L’intensità delle costellazioni trova qui espressione in tutte e tre le dimensioni costitutive dell’individuo (corpo, anima, spirito), per dare vita a un’esperienza di maggiore interezza e pienezza. La tipologia di lavoro che faremo con le costellazioni spirituali potranno rivelare a ciascuno profonde comprensioni su ciò che realmente siamo, al di là di ciò che pensiamo di essere.

Vivere, morire, rinascere

Avremo modo di condividere riflessioni sulla morte, sulla vita e sulla nostra natura più autentica. Riconosceremo i fili del nostro destino onorando i momenti fondamentali, quelli che ci hanno reso ciò che siamo ora. Rifletteremo sul tempo e sulla libertà individuale, al fine di espandere la nostra esperienza terrena verso significati e riflessioni ben più ampii di ciò che prendiamo per vero.

Porsi a contatto ravvicinato con l’esperienza del morire è l’occasione per lasciar emergere la nostra verità più vera, per fare il punto con se stessi, per ricapitolare la propria vita e per porsi domande scottanti. E’ l’occasione per riordinare le priorità della vita e cogliere che, alla fine di tutto, la domanda che più conta è: quanto sono stato capace di Amare? Ciò che sembrava importante e che riempie la nostra quotidianità scivola sullo sfondo ed emerge la realtà nella sua dimensione più essenziale, vera e spassionata. Grazie alla profondità di questo processo, che sarà alla base del seminario, ci ri-troviamo, ancora più innamorati della vita, più liberi di amare, più liberi di essere. La via del morire bene, ogni giorno, è la via del Vivere bene, del risorgere a ogni istante: è la via della reincarnazione quotidiana.

Costo del seminario

Il coste del seminario è €250, iva e spese di vitto e alloggio nella struttura escluse.

Durata evento

L’evento è residenziale e si svolgerà a presso il Centro Guarinoni (www.centroguarinoni.org) di Fortunago (PV). L’arrivo è previsto per le 14.30 di venerdì e la partenza alle 14.30 di domenica

Per informazioni: iscrizioni@altroove.it

Altroove | Scuola per lo sviluppo delle qualità umane essenziali è un ente di formazione accreditato presso il registro ASPIN e presso AICO (Associazione Italiana Counselling). Il seminario è valido per l’acquisizione di crediti formativi nei percorsi previsti da Altroove per il conseguimento dell’attestato di Facilitatore in Costellazioni Integrali e Tecniche Evolutive e in Counseling Sistemico Integrale.

Seguici: